Una domanda ? Contattaci !

Condizioni Generali di Prestazione del Servizio

AMIMALIN mette in relazione dogsitters e catsitters con i clienti che vogliono qualcuno che si prenda cura dei loro animali durante le loro assenze.

Il documento presente regolamente la relazione di prestazione di servizi forniti dalla società AMIMALIN ai PETSITTER, (anche chiamati “dogsitter”, "catsitter", "famiglia di accoglienza") e i CILENTI che cercano delle soluzioni per la cura dei loro animali. La sottoscrizione di un contratto per un servizio offerto da AMIMALIN (custodia presso una casa di accoglienza, visite o passeggiate) o la messa in relazione di un Cliente e un PETSITTER attraverso la società AMIMALIN comporta l'adesione automatica alle presenti condizioni generali di prestazione.

I. Ruolo del PETSITTER :

1.Il profilo :

Il PETSITTER si impegna a compilare nella maniera più precisa possibile il suo profilo e, in particolare, a fornire al CLIENTE un'immagine totalmente trasparente delle condizioni in cui gli animali verranno custoditi. Le fotografie messe online nei profili devono riflettere con precisione l'interno dell'abitazione nella quale l'animale custodito si muoverà, tutte le autorizzazioni necessarie che permettono la diffusione delle fotografie devono essere in possesso del PETSITTER.

Le informazioni fornite dal PETSITTER devono essere esatte e aggiornate. In caso di indisponibilità, i profili devono essere aggiornati immediatamente per non falsare la ricerca da parte dei CLIENTI. AMIMALIN si riserva il diritto di non accettare un PETSITTER nel caso in cui stimi che il suo profilo non sia stato compilato con la dovuta precisione o che non sia in grado custodire gli animali indicati. Ogni elemento che potrebbe causare conflitto tra il CLIENTE ed il PETSITTER deve essere menzionato nel testo di descrizione. Ogni incidente dovuto alla non corretta manutenzione del profilo comporta la responsabilità del PETSITTER.

La scelta degli animali da custodire è del PETSITTER, e deve essere fatta in funzione delle capacità del suo alloggio e delle sue competenze nella cura di ogni tipo di animale che sceglie.

2.Luogo di accoglienza degli animali

L'abitazione del PETSITTER deve essere propizia all'accoglienza di animali in modo occasionali o per una lunga durata. Ciò implica che l'animale custodito non avrà nessuna possibilità di fuga dall'abitazione. Tutti gli elementi che potrebbero ferire l'animale o gli animali custoditi dal PETSITTER dovranno essere messi fuori dalla portata dell’animale in modo da evitare di ledere la sua incolumità in qualunque modo.

Il PETSITTER che decide di custodire un animale in particolare deve disporre di un'esperienza nella cura di questo animale specifico. Questo implica che debba essere in grado di apportargli le cure specifiche alla sua specie e che l'abitazione sia adeguata alla accoglienza di questo animale. AMIMALIN non potrà in nessun caso essere ritenuto responsabile in caso di incompatibilità tra i PETSITTER e l'animale che renda l’accoglienza impossibile.

3.La prestazione

Il PETSITTER può accettare tre tipi di prestazione :

  • La custodia di animali presso il suo domicilio
  • Le visite a domicilio del CLIENTE
  • Le passeggiate

Ogni pagamento da parte del CLIENTE deve comportare lo stabilimento e la trasmissione agli organismi sociali delle dichiarazioni pertinenti e il pagamento degli oneri sociali stabiliti dal CLIENTE. La cura di animali deve generare un reddito complementare per il PETSITTER e deve essere considerata e dichiarata in quanto tale, la custodia, visita o la passeggiata di animali non devono diventare in nessun caso il reddito principale del PETSITTER. Il pagamento del DOGSITTER come compenso di un servizio costituisce un risarcimento e non un stipendio e non deve essere considerato come tale.

La custodia di animali a domicilio :

AMIMALIN mette in relazione il DOGSITTER ed il CLIENTE che cerca qualcuno che si prenda cura del suo animale attraverso la diffusione del suo profilo. Il CLIENTE sceglie il PETSITTER presso il quale vuole far accogliere i suoi animali attraverso l'interfaccia del sito AMIMALIN. Una e-mail sarà inviata al PETSITTER per avvertirlo che è stato selezionato per una presa in custodia, se conferma la sua disponibilità, il CLIENTE dovrà entrare in contatto con il PETSITTER per accordarsi per un colloquio preliminare alla presa in custodia.

Il PETSITTER si impegna ad incontrare il CLIENTE prima della presa in custodia per verificare la compatibilità tra le due parti e giudicare l'adattabilità dell'animale al luogo di accoglienza ed agli altri animali eventualmente già presenti. Trattandosi di un incontro preliminare, nessun risarcimento sarà dovuto al PETSITTER per il tempo dedicato a questo colloquio (fino a un massimo di 30 minuti) né da parte del CLIENTE, né da parte di AMIMALIN.

AMIMALIN ha un obbligo in quanto fornitore del servizio di messa in relazione, il suo ruolo termina con la messa in relazione dei PETSITTERS e dei CLIENTI, qualunque problema supraggiunga dopo questa fase non implica la responsabilità di AMIMALIN. Il contratto per la presa in custodia degli animali che AMIMALIN mette a disposizione del CLIENTE e del PETSITTER è fornito per gentile concessione e non implica in nessun modo la responsabilità di AMIMALIN.

Le visite a domicilio :

Il PETSITTER si impegna a fornire al CLIENTE la prestazione come convenuto, rispettando in particolare il numero di visite e la loro durata. Al momento delle visite, il PETSITTER si impegna a rispettare il luogo in cui esse avvengono ed a restituirlo nello stesso stato in cui è stato trovato il primo giorno. Qualunque problema sopraggiunga durante le visite a domicilio implica la responsabilità civile e penale del PETSITTER. Tuttavia, i danni causati dagli animali del CLIENTE nel suo domicilio non implicheranno la responsabilità del PETSITTER, come le eventuali fughe dovute a mancanze diverse dagli errori umani.

La società AMIMALIN offre il servizio di visita in tutte le città di più di 25 000 abitanti e nei loro dintorni (per coloro che che abitano a meno di 5km da una di queste città). Nel caso in cui la società AMIMALIN non possieda una rete sufficiente o nel caso in cui la richiesta concerna una città di meno di 25 000 abitanti, AMIMALIN si riserva il diritto di modificare il tipo di prestazione e di porre gli animali in famiglia di accoglienza.

Le passeggiate :

Il PETSITTER si impegna ad essere presente all'ora convenuta presso il domicilio del CLIENTE per l'inizio della passeggiata. La trasgressione ripetuta della puntualità può implicare la rottura della relazione tra i due partiti. La durata della passeggiata deve essere conforme all'accordo tra il CLIENTE ed il PETSITTER.

II. Ruolo dei CLIENTI :

1.L'animale :

Durante l’incontro preliminare, il CLIENTE si impegna ad avvertire il PETSITTER di ogni comportamento degli animali che potrebbe recare offesa all'integrità delle persone che li custodiscono così come ai locali in cui verranno ospitati. Tutti i danni che causati dall'animale durante la sua custodia o durante una passeggiate implicano la responsabilità del CLIENTE. Il CLIENTE, accettando queste condizioni generali di prestazione, si impegna a possedere un'assicurazione che copra tutti i danni che potrebbe causare il suo animale.

2.Il tipo di prestazione

La custodia di animali in una famiglia di accoglienza :

Il CLIENTE potrà effettuare una visita di preselezione presso il domicilio del PETSITTER per giudicare se è adatto a custodire i suoi animali. Il CLIENTE si impegna a fornire l'alimentazione necessaria agli animali in quantità sufficiente per coprire l'intera durata del periodo di cura, le attrezzature inerenti alla cura dovranno, allo stesso modo, essere prestate al PETSITTER. Il contratto messo a disposizione da AMIMALIN impegna il CLIENTE ed il DOGSITTER, particolarmente per quanto riguarda il compenso versato per la prestazione, sotto riserva di accettazione bilaterale delle parti.

Se l'animale custodito si rivela aggressivo, incline a fuggire, piagnone, malato o con un comportamento anormale che rende la custodia impossibile, il PETSITTER potrà rescindere l'accordo che lo lega al CLIENTE, il quale dovrà recuperare il giorno stesso i suoi animali. In caso contrario, gli animali saranno posti in una pensione per animali o un'altra famiglia di accoglienza, a carico del CLIENTE. Per questo, è necessario avvertire il PETSITTER di ogni comportamento anormale degli animali e di menzionarlo sul contratto di custodia.

Le visite a domicilio :

Il CLIENTE deve prima delle visite convenire con il PETSITTER la durata delle stesse così come informarlo del luogo nella casa in cui si trovano le attrezzature ed alimenti necessari alla cura dell’animale. La restituzione delle chiavi non costituisce una visita supplementare. Il CLIENTE si impegna a non lasciare di oggetti di valore in modo visibile durante le sue assenze ed a chiudere i locali inaccessibili agli animali.

Le passeggiate

L'animale da portare a spasso deve essere messo a disposizione del PETSITTER all'ora convenuta, ogni ritardo nella consegna dell'animale può essere dedotto della durata della passeggiata. La durata della passeggiata deve essere convenuta tra le due parti nel momento dell’accordo per il servizio.

3.La prestazione

In conformità alle disposizioni dell'articolo L.121-20-1 paragrafo 1 del Codice dei Consumatori, il diritto di ritrattazione è escluso in caso la fornitura di una prestazione di servizi la cui esecuzione è cominciata, con l'accordo del consumatore, prima della fine dei 14 giorni franchi.

Tenuto conto della natura del servizio proposto da AMIMALIN, il Cliente dovrà scegliere tra le due seguenti opzioni :

  • Il Cliente può approfittare del suo termine di ritrattazione di 14 giorni franchi. In questo caso, il servizio richiesto, ovvero la messa in relazione del CLIENTE con i PETSITTERS, sarà eseguito solamente una volta terminato il periodo di ritrattazione. Di conseguenza, nessun PETSITTER sarà contattato da AMIMALIN prima della fine di questo periodo.
  • Il CLIENTE può altrimenti indicare espressamente la sua volontà di contattare immediatamente i PETSITTER, e di rinunciare perciò al suo diritto di ritrattazione.

4.La messa in contatto

Per una prestazione che comincia 7 giorni o più dopo la prenotazione, il CLIENTE si impegna ad entrare in contatto con il PETSITTER nelle 48 ore successive alla ricezione della e-mail di messa in relazione.

Per una prestazione che comincia meno di 7 giorni dopo la prenotazione il CLIENTE si impegna ad entrare in contatto con il PETSITTER nelle 12 ore successive alla ricezione della e-mail di messa in relazione.

Se il PETSITTER non è raggiungibile in questo periodo, il CLIENTE si impegna a contattare AMIMALIN nelle 24 ore SUCCESSIVE.

AMIMALIN chiede ai CLIENTI che hanno prenotato almeno 7 giorni prima della data di inizio del servizio di incontrare il PETSITTER nel più breve tempo possibile dopo che l'e-mail di messa in relazione è stata ricevuta. È essenziale portare con sé all’incontro l'animale interessato.

Il CLIENTE si impegna ad informare immediatamente AMIMALIN nel caso in cui :

  • Il CLIENTE non sia in grado di incontrare il PETSITTER in maniera tempestiva,
  • La famiglia non è ritenuta adatta per una ragione valida (non menzionata nel capitolo III -3),
  • C'è una incompatibilità di comportamento tra gli animali del CLIENTE e quelli posseduto o in custodia presso il PETSITTER.

Il CLIENTE non potrà pretendere nessuno rimborso nel caso in cui non abbia adempito ai suoi impegni o che non lo abbia fatto nei tempi convenuti.

III. Ruolo di AMIMALIN :

AMIMALIN è un'interfaccia che permette ai CLIENTI di entrare in contatto con i PETSITTER per assicurare le cure o le passeggiate ai loro animali.

I PETSITTER si iscrivono sul sito AMIMALIN e forniscono tutte le informazioni che permettono di mettere al corrente in maniera precisa i possibili CLIENTI in completa trasparenza. La prestazione comprende la messa a disposizione di un'interfaccia che permette al CLIENTE di ottenere tutte le informazioni necessarie sul PETSITTER con che si occuperà del suo animale. AMIMALIN si impegna per quanto possibile a fornire al CLIENTE un’ampia scelta di PETSITTER selezionati in base alle sue necessità.

Il contratto di custodia è fornito per gentile concessione da AMIMALIN al PETSITTER. Questo contratto non implica in nessun modo la responsabilità di AMIMALIN, anche in caso di mancanza di una delle due parti.

I PETSITTERS si impegnano a non sollecitare i vecchi CLIENTI di AMIMALIN o accettare delle custodie senza ottenere un contratto per il servizio.

AMIMALIN è fornitore dei servizi sottomessi ad un obbligo di impegnarsi nei confronti del CLIENTE e del PETSITTER. Le responsabilità del PETSITTER sono: i PETSITTERS lavorano sotto la responsabilità e la direzione del CLIENTE che è il loro datore di lavoro per la cura o la passeggiata dei suoi animali. La custodia del o degli animali del CLIENTE è assicurata da parte del PETSITTER in qualità di salariato del CLIENTE, datore di lavoro, mediante un contratto di durata determinata (salvo che il CLIENTE ed il PETSITTER convengano diversamente). Una bozza di contratto è data loro da parte di AMIMALIN. AMIMALIN non interferisce nella relazione datore di lavoro-salariato e non è in grado, all'infuori delle missioni precisamente enumerate previamente, di sostituirsi al CLIENTE nell'esercizio del suo potere gerarchico o dei suoi obblighi di datore di lavoro per quanto riguarda, ad esempio, la durata del lavoro e la rimunerazione. AMIMALIN fornisce altrimenti ogni sforzo nella ricerca dei PETSITTER eseguendo il compito che gli è confidato e non deve essere ritenuto responsabile dell'esecuzione da parte del PETSITTER della missione che gli è confidata dal CLIENTE. È di competenza del Cliente verificare che il o i PETSITTER, e lui stesso dispongano di una coperta assicurativa e di una copertura per la responsabilità civile in corso di validità, di natura tale da coprire gli eventuali danni che possono sopraggiungere nel corso del servizio; AMIMALIN non può essere ritenuto responsabile a questo titolo.

1.Le tariffe

Le tariffe di messa in relazione praticata da AMIMALIN può essere inviata a seguito di semplice domanda. Queste tariffe tengono conto delle spese di gestione della piattaforma di interfaccia e di messa in relazione dei CLIENTI e dei PETSITTERS nonché tutte le spese inerenti alla ricerca del PETSITTER. AMIMALIN si riserva il diritto di modificare la tariffa delle sue prestazioni con un preavviso di un mese. Il mancato pagamento della prestazione ad AMIMALIN implica l’immediata rottura del contratto di prestazione di messa in relazione.

Il pagamento del PETSITTER da parte del Cliente è totalmente esterno ad AMIMALIN, è parte del relazione datore di lavoro-impiegato esistente tra il CLIENTE ed i PETSITTER. Questo pagamento si attua generalmente alla fine della prestazione e dovrà essere conforme agli accordi preliminari. In quanto fornitore del servizio di messa in relazione, AMIMALIN non può fissare la rimunerazione del PETSITTER. Le tariffe di custodia, visita o passeggiata dei PETSITTERS indicate sul sito sono dunque delle tariffe consigliate. Il PETSITTER potrà praticare se lo desidera delle tariffe differenti, e dovrà in questo caso indicarle al CLIENTE al momento del contatto iniziale.

AMIMALIN si libera di ogni responsabilità in caso di inadempimento parziale o completo dell'accordo tra il PETSITTER ed i CLIENTI o in caso di mancato pagamento del PETSITTER.

2.Tempistiche

AMIMALIN si impegna a fornire ai CLIENTI dei PETSITTERS (con un massimo di tre) secondo le loro preferenze per tutte le richieste effettuate almeno 10 giorni lavorativi prima della data di inizio del servizio.

Per tutte le prenotazioni effettuate nei 10 giorni prima dell'inizio del servizio, AMIMALIN si impegna a fare tutto il possibile per fornire un PETSITTER al CLIENTE.

Al momento della ricezione della richiesta del CLIENTE per una servizio di custodia, di visita/e o passeggiata/e, AMIMALIN informa il cliente nel più breve tempo possibile e fornisce le coordinate dei PETSITTERS presso i quali potrà far badare ai propri animali, al fine di poter concordare un incontro preventivo.

La scadenza sopra indicata termina nel momento dell'invio dell’e-mail contenente le coordinate del PETSITTER da parte di AMIMALIN. In assenza di risposta da parte di AMIMALIN nel tempo specificato, il CLIENTE può contattare AMIMALIN per essere informato sullo stato della sua richiesta. Il ritardo nell'invio dell'e-mail contenente i dati di contatto a causa di un problema tecnico non comporterà la responsabilità di AMIMALIN.

Amimalin si impegna a fornire una famiglia ospitante al più presto possibile :

La prima famiglia / dogsitter / catsitter sarà proposta entro meno di 48 ore dalla prenotazione di un cosiddetto servizio "classico". Questo periodo può essere più lungo per i cosiddetti servizi "difficili" (riferiti a più animali contemporaneamente, cani di categorie particolari o animali che necessitano un trattamento speciale)

3.Abbonamento

L'abbonamento inizia il giorno della prenotazione.

Il numero massimo di PETSITTER per un serivio è di TRE in caso di un servizio riservato più di 7 giorni prima dell'inizio dello stessp e UNO per un servizio riservato meno di 7 giorni prima dell'inizio dello stesso.

Le famiglie preferenziali che sono state scelte dal CLIENTE saranno offerte in maniera prioritaria.

La durata minima di un servizio di custodia è di 2 giorni consecutivi (o 3 giorni in caso di visite e passeggiate) e il massimo è di 2 mesi consecutivi (61 giorni).

Il numero di prestazioni non può superare il numero di mesi di sottoscrizione: 3 prestazioni per 3 mesi, 6 prestazioni per un abbonamento di 6 mesi e 12 servizi per un abbonamento di 12 mesi.

L'ultimo servizio deve terminare prima della data di fine dell'abbonamento.

In caso di cancellazione da parte del CLIENTE, ogni ricerca di servizio sarà contabilizzata e non potrà essere rinviata.

4.Reclami

Qualsiasi CANCELLAZIONE da parte del CLIENTE non verrà rimborsata.

Nessun recesso sarà ammissibile conformemente alle disposizioni dell'articolo L.121-20-1 paragrafo 1 del codice dei consumatori (cfr. paragrafo II-3).

Il CLIENTE che ha ricevuto tre proposte di PETSITTER nel raggio di un'ora di viaggio (80 km) dalla sua casa non potrà richiedere un rimborso. La mancanza di competenze del PETSITTER non è considerato un motivo valido per richiedere un rimborso poiché è possibile incontrare il PETSITTER in anticipo. La valutazione delle competenze del PETSITTER dipende dal parere personale del CLIENTE, è sua responsabilità giudicare in anticipo durante l’incontro preliminare. Nel caso in cui siano soddisfatte le condizioni di cui sopra, l'importo pagato per le prestazioni sarà riaddebitato sul conto utilizzato per il pagamento.

Per qualsiasi altro reclamo, il CLIENTE dovrà inviare una lettera raccomandata con avviso di ricevuta al servizio clienti AMIMALIN, Société Amimalin - SARL Amimalin, 17 BVD Allegre Chemin, 30130 Pont St Esprit. Ogni reclamo deve essere argomentato e giustificato, in caso contrario sarà reputato inaccetabile.

I seguenti motivi non possono in nessun caso giustificare il rifiuto del PETSITTER da parte del CLIENTE :

  • L'età del PETSITTER: il CLIENTE non può in alcun caso richiedere una particolare fascia di età (studenti, anziani, lavoratori, pensionati),
  • Sesso, religione o etnia del PETSITTER,
  • Il tipo e la dimensione dell'abitazione, ad eccezione dei cani superiori a 40 kg, per i quali AMIMALIN darà priorità alle abitazioni grandi,
  • Il fatto che il PETSITTER esegue un servizio per la prima volta,
  • Il fatto che il PETSITTER possieda o si prenda cura di altri animali allo stesso tempo.

I contratti di servizi conclusi da AMIMALIN e dai suoi CLIENTI sono disciplinati dalla legge francese. In caso di controversia, AMIMALIN cercherà attivamente di una risoluzione amichevole con il CLIENTE, nel caso in cui la risoluzione amichevole non porterà ai risultati sperati in 15 giorni di sforzi, la parte più diligente sarà allora libera di interpellare la giustizia.
In assenza di risoluzione amichevole, la controversia verrà portata in tribunale.

Il rimborso sarà effettuato entro 30 giorni dal ricevimento della lettera raccomandata e in caso sia ritenuto ammissibile.